100%

miele
italiano
L'azienda

Apicoltori dal 1998

Con il valido aiuto di storici colleghi apicoltori siamo riusciti in tanti anni di duro lavoro a creare un lavoro che ci dà tantissime soddisfazioni.
Attualmente possediamo un centinaio di arnie da miele e una cinquantina di arnie fecondazione su telaini nido.
Le nostre api regine di razza ligustica sono molto apprezzate. Produciamo 5 tipi di miele monoflora, propoli, polline e pappa reale. La produzione si estende nel territorio ascolano dai colli Offidani fino ai boschi di Acquasanta Terme. La nostra azienda opera nel pieno rispetto della natura. I trattamenti per la cura delle api sono fatti solo ed esclusivamente con acido ossalico sublimato e acido formico. Non si utilizzano medicinali veterinari. Lavoriamo con convinzione per portare a termine un’idea che è alla base del nostro lavoro quotidiano con le api: chiunque compri il nostro miele deve sapere che acquista un prodotto sano, naturale e non sofisticato!

Chi Sono

Fabio Saluti Allevatore di Api Regine

Allevo api regine di razza ligustica da 10 anni.  Ho cominciato dapprima per fabbisogno interno alla mia azienda poi col tempo ho allargato la vendita ad amici e produttori locali e non. Ho sviluppato un ceppo molto prestante alle caratteristiche di docilità, bassa propensione alla sciamatura, tenuta del favo resistenza alle patologie.
Il mio maestro il Sig. Alvaro Pica è stato un grande allevatore del mio territorio, nell’ascolano infatti, l’allevamento delle api regine è stato trampolino di lancio per molte aziende romagnole e venete. Fin dagli anni 70/80 i maggiori produttori di api regine venivano qui in ascoli dal Sig. Pica a prendere le migliori api regine per rinsanguarle a loro volta nei loro apiari.

Per la fecondazione uso nuclei di sciami su arnie in polistirolo divise in 2 parti, il cliente avrà cosi una regina che depone su ampio raggio di cera sviluppando sin da subito una deposizione copiosa. Nella mia azienda non si fanno uso né di apidea né mini nuclei! le celle reali vengono mantenute dalle api in cassoni all’italiana equipaggiati a loro volta dalla nuova tecnologia antivarroa bee etich in modo da monitorare lo stato della varroa e un suo abbattimento “quasi a zero “ durante tutto l’anno.
A primavera con i telaini riscaldati mi permette di avere celle reali molto protette dagli sbalzi di inizio stagione.

80

alveari

20

anni di esperienza

5

tipi di miele

150

arnie

Seguici su